ENTROTERRA

Storia, natura, cultura. Un mondo tutto da scoprire

L’entroterra sardo rappresenta una risorsa meravigliosa, uno scrigno di tradizioni antiche ben conservate e valorizzate in uno scenario naturalistico ricchissimo. Proponiamo tour giornalieri e di mezza giornata alla scoperta dei più interessanti siti di interesse archeologico, storico, etnografico e culturale della Sardegna, attraverso paesaggi incontaminati e strade panoramiche.

ORGANIZZIAMO TOUR PERSONALIZZATI PER GRUPPI, ASSOCIAZIONI E SCOLARESCHE! 

RICHIEDI PREVENTIVO!

LE NOSTRE PROPOSTE

TOUR ARCHEOLOGICI IN GALLURA

Visita agli affascinanti ed antichissimi segreti dell'entroterra sardo. Suggestivi monumenti caratteristici della civiltà nuragica, grandi monoliti granitici sacri, luoghi curativi carichi di spiritualità grazie all'energia che sprigionano. Nuraghi, tombe dei giganti, pozzi sacri, olivastri millenari, immersi nelle campagne galluresi.

FORTIFICAZIONI DI CANDEO

Nella parte settentrionale dell'Isola di Caprera vi sono molte fortificazioni militari, mimetizzate tra le rocce, come la Batteria di Candeo, dove è possibile visitare stazioni di tiro, baraccamenti, depositi di munizioni e alquanto serviva alla sussistenza dei militari nel corso della seconda guerra mondiale.

MERCATO DI SAN PANTALEO

In un borgo arroccato sulle colline di Milmegghju fra i picchi di granito, ogni giovedì si tiene il mercato di San Pantaleo, rinomato in tutta la Costa Smeralda.
Bancarelle, botteghe, boutique di arte e artigianato locale, prodotti enogastronomici galluresi. Da non perdere l'aperitivo nella piazza centrale e la visita alla chiesetta.

CAPO TESTA

Trekking nella penisola del nord Sardegna a pochi km da Santa Teresa di Gallura. 10 km di rocce erose dal vento che formano un promontorio di osservazione sulle scogliere e sulla Corsica meridionale, dedicato alla conservazione di tante biodiversità. Si affaccia sulle Bocche di Bonifacio con panorami mozzafiato s sentieri adatti a tutti, per arrivare alle baie, al faro, alla storica cava di granito e alla caratteristica Valle della Luna.

TREKKING A CAPRERA E MADDALENA

Un tour avventuroso con tanti percorsi di trekking semplici e suggestivi tra una rigogliosa macchia mediterranea, pinete, all'interno dell'isola o su coste frastagliate e baie con splendide spiagge bianche. Abitata in epoca romana ed ora disabitata e ricca di aree a massima tutela ambientale per la presenza di numerosi endemismi. Panorami mozzafiato sulle baie del Parco Nazionale di la Maddalena.

PORTO CERVO

 Per chi vuole visitare il centro più mondano della Costa Smeralda, consigliamo una visita serale che permette di contemplare la splendida cittadina alle luci del tramonto. Da non perdere il suo porto, uno dei più grandi e attrezzati del Mediterraneo, sede del famoso Yacht Club organizzatore delle più importanti è avvincenti regate.

COMPENDIO GARIBALDINO

Nell' entroterra dell' isola di Caprera sorge la dimora, la casa Bianca e la fattoria, dell' eroe dei due mondi. Qui Garibaldi trascorse oltre 30 anni  della sua vita e vi morì. Dal 1978 divenne un museo organizzato con le guide che raccontano la storia tra i suoi alberi che piantò, oggetti, cimeli, mobili,  le barche che usava per pescare..in una cornice di mare, boschi e rocce granitiche. La Cala di Garibaldi dai colori smeraldini completa, con un tuffo nell'  acqua  trasparente, questo interessante viaggio nella storia.

BORGO DI STAGNALI

Suggestivo villaggio di ex edifici militari ristrutturati e trasformati in centri di accoglienza, museo del mare, museo dei minerali. Ospita e raccoglie i pochi abitanti di Caprera. Un tuffo nella storia della Maddalena e delle isole. Dal borgo partono sentieri tra la macchia mediterranea per arrivare a cale dell'acqua cristallina, bianche spiagge e vaste pinete.

FOOD AND WINE TOUR

Degusta la Gallura attraverso i suoi prestigiosi vini con un tour nelle migliori cantine del nord Sardegna e la visita dei suoi vigneti.
Prova gli inebrianti sapori delle pietanze tipiche galluresi presso i numerosi Agriturismi e Ristoranti consigliati della zona.